Colucci terzo al CIV 2009.

Il motociclista materano, Domenico Colucci.

Il motociclista materano, Domenico Colucci.

Mugello – Terzo posto al Campionato Italiano Velocità superstock 1000 per il motociclista materano Domenico Colucci, in sella alla Ducati 1098R ed in forza al Barni Racing Team. E’ questo il verdetto finale dopo l’ultima sfortunata gara di domenica scorsa al Mugello in cui l’intento di Colucci era ovviamente provare il tutto per tutto per l’assalto finale al titolo tricolore, avendo ancora la matematica dalla sua e con forti possibilità di chiudere la stagione almeno al secondo posto. Colucci, nel week-end di prove e qualificazioni, ha svolto un grosso lavoro insieme ai suoi tecnici per trovare il giusto set up che gli permettesse di lottare per la vittoria. Nonostante l’ottimo lavoro il motociclista materano per pochi centesimi non è riuscito a stare con i primi ma comunque, allo scattare del semaforo verde, con una fantastica partenza si è rimesso in carreggiata. Purtroppo il ritmo serrato dei primi giri lo ha portato a commettere un errore durante il quinto passaggio quando occupava la terza posizione ed è stato costretto al ritiro. La vittoria dell’ultimo gran premio è andata così a Stefano Cruciani, quinto successo per lui su sei prove e titolo 2009 vinto con 125 punti; al secondo posto nella classifica finale con 91 punti è giunto invece Danilo Petrucci, sesto al Mugello. Terzo posto assoluto nel Campionato Italiano Velocità 2009 per Domenico Colucci con 78 punti, autore di un avvio di stagione straordinario con la vittoria del gran premio di Monza che aveva dato la certezza che sarebbe stato uno dei protagonisti indiscussi pur se la fortuna non è stata dalla sua e dopo il grave incidente avvenuto a Misano durante la Coppa del Mondo Stock 1000, la strada si è fatta sempre più in salita.

 

Share Button