Agroalimentare: sono 106 i prodotti lucani ‘di montagna’

Potenza, 5 feb – In Basilicata ci sono 106 “Prodotti di montagna“: è il dato sul marchio di indicazione facoltativa di qualità, istituito nel 2018, che emerge dall’ultimo aggiornamento dell’elenco pubblicato dal Ministero dell’Agricoltura.

Ne ha dato notizia l’Alsia (Agenzia lucana di sviluppo e innovazione in agricoltura), specificando che il
riconoscimento del “logo verde” è stato attribuito ad altri 36 prodotti dell’area sud della regione.

Tra questi, erbe officinali, carni fresche o trasformate, cereali e prodotti ortofrutticoli.

Quello del “Prodotto di montagna” è un nuovo marchio identificativo di qualità che – è specificato nel comunicato dell’Alsia – ha lo scopo di tutelare il prodotto di montagna e riconoscere il valore sociale, ambientale e turistico di queste aree”. (ANSA)