Potenza, due piccoli falchi pellegrini finalmente liberi

A Potenza, lungo le sponde del parco fluviale del Basento, due falchi pellegrini, gli uccelli più veloci del mondo, sono stati rimessi in libertà.

I due rapaci erano stati trovati dalla Polizia locale del capoluogo e consegnati, feriti, agli agenti della Polizia ambientale della Regione Basilicata. I due volatili, un maschio e una femmina, sono stati poi curati dai veterinari e dai tecnici faunisti del Cras, il Centro Recupero Animali Selvatici, del Parco di Gallipoli Cognato.

I falchi pellegrini, sono una specie protetta e la loro presenza in città e lungo le sponde del parco fluviale, sono un’altra dimostrazione della bio diversità dell’area. Erano presenti l’assessore all’ambiente del Comune di Potenza, Alessandro Galella, il presidente del parco di Gallipoli Cognato, Mario Atlante, e Sandrino Caffaro degli agenti della Polizia locale e della Polizia ambientale della Regione Basilicata.

[USB Basilicata]

Share Button