Comuni ricicloni di Legambiente. Nel 2018 exploit del Sud: molto bene la Basilicata

La Basilicata primeggia per i risultati ottenuti nella gestione dei rifiuti urbani

A dirlo è il 25esimo rapporto “Comuni Ricicloni” di Legambiente, presentato a Roma nell’ambito dell’EcoForum e che si è concluso con la premiazione di comunità locali e amministratori che hanno ottenuto i migliori risultati.

In generale migliora il Sud che registra un vero exploit, passando da 43 a 76 Comuni e peggiora il Nord che ne perde 26 e ne conta 264 in totale mentre il centro rimane in stallo.

Molto bene le performance della Basilicata che con 11 Comuni passa dall’1,5% all’8% del totale dei Comuni “rifiuti free”. Una menzione speciale hanno meritato, tra i vincitori regionali i comuni di Sarconi in provincia di Potenza (per quelli sotto i 5mila abitanti) e di Tursi in provincia di Matera (tra i 5mila e i 15mila abitanti).

Mentre il Comune di Potenza è stato l’unico tra le Amministrazioni comunali a ricevere il premio “Obiettivo 65%”.

“Abbiamo lavorato senza soluzione di continuità” ha spiegato l’assessore all’ambiente potentino Rocco Coviello, durante la cerimonia di consegna “in un settore particolarmente complesso come quello dei rifiuti. I risultati ci stanno dando ragione e ricevere, unici in Italia, questa ulteriore pubblica attestazione conferma come l’impegno, spesso condotto nel silenzio, produca frutti positivi per l’intera nostra comunità cittadina, anche grazie al contributo operativo in fase di start up e follow up, fornito da Legambiente, Movimento Azzurro, Wwf e Fare Ambiente”.

Share Button