Il lido di Terzo Madonna a Scanzano Jonico, sta scomparendo del tutto

L’unico lido che era riuscito ad aprire l’estate scorsa non esiste quasi più ed è crollato anche il muro di contenimento del parcheggio.

Il lido di Terzo Madonna a Scanzano Jonico, sta scomparendo del tutto. Le mareggiate, che da tantissimo tempo continuano a divorare la zona, dopo aver spazzato via la spiaggia, nelle scorse ore, hanno attaccato ormai anche il parcheggio, che distava dalla battigia oltre 150 metri, facendo crollare il muro in cemento armato di contenimento della struttura.

Il Chiringuito del Sol non era l’unico lido presente in questa zona ma è stato, purtroppo, l’unico a riuscire a restare aperto fino a settembre.

Il sindaco Raffaello Ripoli ha detto alla stampa di aver allertato da tempo la Regione Basilicata che, proprio a Terzo Madonna, tenne un sopralluogo il 15 settembre scorso con l’assessore alle infrastrutture Nicola Benedetto.

Un altro sopralluogo tecnico è stato effettuato nella scorsa settimana. Per gli interventi ci sarebbero quasi 8 milioni di euro. Ma qui si deve far presto e davvero quel poco che resta dell’area potrebbe avere le ore contate.

Share Button