Bonifiche, Taranto partecipa al bando regionale per Tamburi, Vergine e Palude La Vela

Il quartiere Tamburi, la discarica Vergine e la Palude La Vela: tre siti al centro dell’attenzione del Comune di Taranto. Parteciperà infatti al bando regionale per le bonifiche delle aree inquinate con tre progetti.

“Tutela dell’ambiente e promozione delle risorse naturali e culturali” e “Interventi per la bonifica di aree inquinate” sono le due fasce di intervento proposte nel Programma Operativo Regionale della PUGLIA per il 2014-2020. Il Comune di Taranto ha candidato 3 interventi, numero massimo per Ente. Ecco nello specifico i piani: si parte da un progetto di fattibilità tecnica ed economica di messa in sicurezza di emergenza della falda dell’area di discarica per rifiuti non pericolosi ubicati in località Palombara-Vergine, per un costo complessivo 2.400.000,00 euro. Un progetto, ancora, da 1.900.000,00 euro, per la messa in sicurezza del quartiere Tamburi. La progettazione ed esecuzione, infine, del piano di caratterizzazione ed eventuale analisi di rischio del sito naturale area Palude la vela, sotto tutela del Wwf di Taranto, per 280mila euro.

Share Button