Matera, nuove modalità raccolta rifiuti in centro

Il Comune di Matera, con l’obiettivo di migliorare il decoro urbano, responsabilizzando maggiormente i residenti del centro storico e dei rioni Sassi, laddove si effettua la raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta, ha disposto con una ordinanza l’aumento delle frequenze di conferimento dal lunedì alla domenica, per le utenze non domestiche, e con giorni stabiliti dal lunedì al sabato per quelle domestiche. Lo ha reso noto l’assessore all’igiene urbana, Antonella Prete, nel corso di una conferenza stampa alla quale è intervenuto anche il dirigente di settore, Giuseppe Montemurro. L’amministrazione comunale ha disposto che i sacchetti contenenti le varie frazioni differenziate vengano conferiti all’esterno delle attività commerciali dalle ore 24 alle 4 e dalle 22 alle 4 per le utenze domestiche. Allo stesso tempo, la società convenzionata per la raccolta dei rifiuti, comincerà il lavoro di prelievo a partire dalle 4. “Il provvedimento – ha detto Prete – sarà supportato da attività di sensibilizzazione con le associazioni di categoria e con i cittadini e da azioni di monitoraggio continue per contrastare eventuali abbandoni non consentiti. Contiamo di migliorare, in attesa che venga espletato il nuovo bando ‘comprensoriale’ di raccolta rifiuti, il decoro urbano e la quantità di raccolta differenziata”. Nel resto della città, laddove ci sono isole ecologiche e cassonetti di diversa tipologia, il conferimento dei rifiuti è fissato dalle 21. Il provvedimento prevede sanzioni comprese tra i 300 e i tremila euro.

Share Button