Alla stazione centrale di Potenza arriva il Treno Verde di Legambiente

Inaugurata nella Stazione centrale di Potenza la tappa lucana del Treno Verde di Legambiente e Ferrovie dello Stato per la prima delle due giornate. Sabato infatti è prevista la visita a bordo degli alunni delle classi scolastiche prenotate, cui seguirà la Conferenza stampa di presentazione dei dati del monitoraggio ambientale, acustico e atmosferico, condotto dal Treno Verde a Potenza per poi proseguire con il focus “Facciamo il punto sulla raccolta differenziata a Potenza” e l’apertura della mostra al pubblico fino alle ore 19.00.

Intanto al binario 1 della stazione centrale il convoglio ambientalista nella sua prima tappa si è soffermato su una edizione tutta speciale dedicata all’economia circolare, per promuovere un nuovo modello di sviluppo sostenibile e innovativo che sta prendendo sempre più piede in Italia ora al centro del dibattito europeo.

Protagonisti del taglio del nastro “i Campioni dell’economia circolare della Basilicata”: i rappresentanti delle realtà istituzionali, imprenditoriali, del mondo della ricerca, che già hanno investito nel nuovo modello economico, che hanno raccontato la loro esperienza e illustrato tutti i vantaggi economici, sociali e ambientali della loro scelta.

Con la portavoce del Treno Verde Laura Brambilla e il sindaco Dario De Luca c’erano anche il presidente e la direttrice di Legambiente Basilicata rispettivamente Alessandro Ferri e Valeria Tempone, con i rappresentanti delle aziende, istituzioni e associazioni premiate dalla lega ambientalista.

Share Button