Basilicata. Via libera in Commissione al Parco naturale regionale del Vulture

La terza commissione permanente del Consiglio regionale della Basilicata ha espresso parere favorevole, a maggioranza, sul disegno di legge della giunta regionale con cui si istituisce il “Parco naturale regionale del Vulture”.

L’area del nuovo Parco, in base a quanto previsto dal testo approvato dalla Commissione, comprende i territori di Atella, Barile, Ginestra, Melfi, Rapolla, Rionero in Vulture, Ripacandida, Ruvo del Monte e San Fele (Potenza).

Sono previsti – secondo quanto scritto in una nota dell’ufficio stampa dell’assemblea – diversi gradi di tutela, dal livello di “elevato interesse naturalistico” fino alle caratteristiche culturali, di antropizzazione e storiche.

Share Button