A Matera l’incontro “Io dono…non so per chi, ma so perché!”

Io dono…non so per chi, ma so perché!“, s’intitola così l’incontro di sensibilizzazione e iscrizione al Registro Italiano Donatori Midollo Osseo, che si terrà sabato 15 febbraio, alle ore 17.00, nell’Auditorium Madonna delle Grazie dell’ospedale di Matera.

Un evento organizzato per informare i cittadini sull’importanza del dono, perché con un piccolo gesto d’amore si può davvero salvare una vita. Ogni anno, in Italia, sono circa 1800 le persone che sperano di trovare un donatore compatibile per sperare di continuare a vivere, e la maggior parte di loro sono bambini. Alla fine dell’incontro sarà data la possibilità a tutti i presenti di tipizzarsi (iscriversi, con un prelievo di sangue, al Registro Donatori Midollo Osseo).

Nel corso del pomeriggio interverranno: Rita Malavolta, presidente nazionale ADMO; Giorgina Specchia, prof.ssa Ematologia dell’Università Aldo Moro di Bari e il Dott. Gianfranco Giannella, direttore servizio immunotrasfusionale dell’Ospedale Madonna delle Grazie di Matera.