Asp Potenza: controlli in 72 aziende agricole, 40 violazioni scoperte

Sono 40 le violazioni scoperte durante controlli effettuati in 72 aziende agricole dall’Unità operativa complessa della Medicina del lavoro e della Sicurezza degli ambienti di lavoro dell’Azienda sanitaria di Potenza.

In un comunicato è specificato che “è emerso che il 90% delle violazioni sono state accertate nel comparto zootecnico, settore più a rischio di infortuni gravi e mortali”.

Delle violazioni, “il 30% hanno riguardato i luoghi di lavoro (con pericoli quali le vasche raccolta liquame non protette, servizi igienici inadeguati e inidoneità dei locali di custodia dei fitosanitari), il 40% hanno riguardato le attrezzature di lavoro (trattori privi dei dispositivi di protezione contro il rischio di capovolgimento e la mancanza di ripari degli organi in movimento) e il 30% delle violazioni sono dipese da una carenza documentale (inadeguata valutazione dei rischi, mancata informazione e formazione dei lavoratori, mancata sorveglianza sanitaria)”.

 

Share Button