Flash mob all’ingresso del Policlinico di Bari, organizzato da Cgil, Cisl e Uil

Flash mob all’ingresso del Policlinico di Bari, organizzato da Cgil, Cisl e Uil per denunciare le “gravi condizioni dei servizi socio sanitari nel Paese e in Puglia”.

Più risorse per sanità e welfare, per tutelare il diritto alla cura e alla salute di ogni cittadino; l’abbattimento delle liste di attesa ed un piano di assunzione di personale medico infermieristico. Al centro del flash mob organizzato dalle sigle sindacali Cgil Cisl e Uil.

Share Button