Bari. All’Istituto oncologico inaugurato il nuovo ambulatorio di radioterapia

Ogni anno in Puglia si registrano 2.300 ricoveri e 280mila prestazioni di radioterapia. Numeri esorbitanti che richiedono una programmazione importante, per evitare o quanto meno ridurre il fenomeno della mobilità passiva. Per questo, l’Istituto oncologico Giovanni Paolo II si è dotato di un nuovo ambulatorio di radioterapia, nel quale si effettuerà anche la protonterapia. Il costo complessivo dell’opera si aggira intorno ai 75milioni di euro e sarà realizzato nell’arco di tre anni. A regime, si potranno trattare circa 900 pazienti l’anno.

Share Button