Emergenza idrica nel metapontino: il consiglio comunale straordinario di Policoro

E’ stato un consiglio comunale aperto, partecipato e a tratti molto acceso quello che si è svolto a Policoro per parlare dell’ emergenza acqua. Per la grande partecipazione, è stato necessario spostarsi all’aperto. C’erano, oltre agli amministratori dei comuni metapontini , rappresentanti di Arpab, dell’Azienda Sanitaria di Matera, di Acquedotto Lucano, le associazioni, e i neo eletti in Parlamento Pepe e Rospi. Il consiglio si è reso necessario per la delicata situazione che, da diversi giorni, ha portato 5 comuni dell’area a emanare ordinanza di divieto di utilizzo della risorsa idrica a scopo potabile a causa della presenza, oltre soglia, dei trialometani presenti nelle acque anche nelle ultime analisi svolte dall’Arpab; dati confermati da Asm ma non da Aql.

La richiesta arrivata dalle associazioni è stata quella di approfittare di questo disagio per effettuare analisi a più ampio raggio e capire quale sia la fonte del problema.

Share Button