Basilicata. In ospedale di Villa d’Agri asportato raro tumore del massiccio facciale

Nell’ospedale di Villa d’Agri è stato operato con successo un raro caso di tumore del simpatico cervicale dello spazio parafaringeo: a rimuovere lo “schwannoma”, un tumore benigno dei nervi periferici, i medici di otorinolaringoiatria e chirurgia oncologica su una paziente di 72 anni.

Risonanza magnetica prima e dopo l’intervento

“L’angio-tac e l’esame citologico effettuati a Villa d’Agri – ha spiegato in una nota il dottor Marco Manola – ha confermato la diagnosi istologica di schwannoma dello spazio parafaringeo, evidente nella risonanza Magnetica con cui la paziente è arrivata in ospedale.

L’intervento chirurgico è stato realizzato con una cervicotomia attraverso la mandibola. Il tumore è stato completamente asportato salvaguardando tutti i nervi cranici. La paziente nel decorso post operatorio non ha evidenziato alcun deficit dei nervi cranici né del simpatico cervicale”.

Share Button