Influenza. In Puglia 3 decessi. Il picco si attende fra due settimane

Tre decessi e sei ammalati ricoverati in gravi condizioni in rianimazione a causa dell’influenza in Puglia. Le vittime sono tre uomini: un 58enne affetto da ipertensione, un 86enne e un 73enne affetti entrambi da diverse patologie. Nessun allarmismo, dunque, così come sottolineato da Giancarlo Ruscitti, direttore del dipartimento delle Politiche della Salute della Regione Puglia, che ha commentato questo dato, invitando la popolazione più anziana a vaccinarsi.

Share Button