Bari. Al via la due giorni del convegno sulle novità terapeutiche in ambito oncologico

Garantire una migliore assistenza a tutti quei pazienti affetti da neoplasie, attraverso una forte integrazione tra tutte le figure professionali che assistono il paziente: chirurghi, medici di medicina generale, specialisti, oncologi, fisiatri e infermieri professionali. Tale integrazione deve essere realizzata alla luce delle nuove acquisizioni e delle nuove conoscenze in campo medico, chirurgico e riabilitativo.

Novità terapeutiche che devono essere annualmente discusse in presenza dei maggiori esperti nazionali e locali, con l’obiettivo di consolidare le conoscenze degli specialisti che a livello locale si occupano delle patologie oncologiche.

Questo l’obiettivo della due giorni “Novità terapeutiche in oncologia alla soglia del 2018”, un congresso organizzato da Gennaro Palmiotti, oncologo dell’Istituto Tumori Giovanni Paolo II.

Nell’ambito del congresso, la mostra della fotografa Carmela Balice, dal titolo “Mai più senza”.

Share Button