A Bari il metodo “Validation” a supporto delle persone affette da Alzheimer

Un corso promosso dall’associazione Alzheimer Bari insieme a Segesta, residenza socio sanitaria assistenziale.

Il Metodo Validation è una tecnica di comunicazione che permette di entrare in contatto empaticamente con i pazienti affetti da Alzheimer o da demenza senile. Si tratta di un approccio differente, ideato da Naomi Feil intorno agli anni ’80, che si pone l’obiettivo di aiutare gli anziani a ridurre lo stress, ma che punta anche a supportare i familiari dei pazienti. L’associazione Alzheimer Bari, al fianco di Segesta, residenza socio sanitaria assistenziale, hanno dato vita ad un corso, aperto a medici, psicologi, assistenti sociali, educatori, terapisti, infermieri, operatori socio- sanitari e a tutti coloro che assistono persone affette da malattia neurodegenerativa, durante il quale sono stati illustrati i benefici del metodo Validation.

Share Button