Bari, medici a confronto formazione professionale e sicurezza

Un concerto al Castello Svevo in memoria della dottoressa Paola Labriola

I medici di Puglia chiedono maggiore sicurezza sul lavoro, a quattro anni dall’omicidio della dottoressa Paola Labriola.

Più sicurezza per medici e pazienti. Un tema talmente all’ordine del giorno da aver reso necessario un comitato provinciale per l’Ordine e la sicurezza in Prefettura nei giorni scorsi, nel non casuale anniversario della morte di Paola Labriola, la psichiatra uccisa quattro anni fa in ambulatorio da un suo ex paziente. L’Ordine dei Medici di Bari per questo richiama l’attenzione sul tema, nel giorno del concerto dedicato proprio alla Labriola in apertura della terza edizione delle giornate di approfondimento della formazione dei medici nel Castello Svevo di Bari.

Share Button