Bari. Il Festival Neuroscienze del Mediterraneo chiude con la criminologia clinica

Prevenire e capire i fenomeni criminali è possibile attraverso la neurocriminologia, quell’insieme di tecniche appartenenti alle neuroscienze, che hanno rivoluzionato, nel corso degli anni, il vecchio approccio al mondo del crimine e dell’investigazione.

Se ne è discusso durante il quarto incontro del Festival delle neuroscienze del Mediterraneo, alla presenza di Francesco Bruno, criminologo e medico, che ha tenuto un lungo intervento sulla storia della criminologia, e di Francesca Danieli, Miss Puglia 2017, iscritta a Scienze Investigative all’Università degli Studi di Foggia.

Share Button