Vaccini: Emiliano incontra medici pediatri, obiettivi comuni

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ed il direttore del dipartimento Promozione della Salute Giancarlo Ruscitti, hanno incontrato il vicepresidente nazionale della Federazione Italiana Medici pediatri Luigi Nigri “per fare chiarezza sulle polemiche degli
ultimi giorni riguardo alle vaccinazioni”. Lo rende noto un comunicato della Regione in cui è precisato che “la Fimp ha ribadito la sua posizione già espressa a livello nazionale favorevole all’obbligo vaccinale come strumento per recuperare percentuali adeguate alla sicurezza della popolazione”. “Il Presidente ha chiarito – ha detto ancora – che la Regione Puglia intende pervenire al recupero dei livelli vaccinali del passato attraverso un’opera di informazione e di promozione della cultura vaccinale che si fondi su una scelta consapevole delle famiglie piuttosto che su sanzioni di difficile compatibilità costituzionale, fermo restando l’applicazione del decreto legge d’urgenza del Governo”. “Chiarite le reciproche
posizioni e ribadito il comune e totale impegno per garantire la salute dei cittadini e dei bambini in particolare – è detto ancora – il Presidente ha ringraziato i pediatri di famiglia per il lavoro svolto in maniera assidua e competente a sostegno delle vaccinazioni nella informazione delle famiglie e dei genitori”. “Si è concordato che nelle strategie presenti e future – conclude la nota – il pediatra di famiglia avrà un ruolo primario e fondamentale, in collaborazione con gli altri soggetti coinvolti, non escludendo la possibilità di un ruolo attivo al fine di riportare la nostra regione a livelli standard internazionali per le coperture vaccinali”.

Share Button