Regione Puglia, il vaccino anti meningococco B sarà gratuito per tutti i nati a partire dal 2003

I fondi arriveranno dall’ultimo bilancio. Emiliano: “Niente panico, non c’è nessuna epidemia”

La Regione Puglia metterà il vaccino anti meningococco B a disposizione di tutti i cittadini con età inferiore ai 14 anni. Ma Emiliano precisa: “Nessuna epidemia in corso”.

Niente panico, nessuna epidemia di meningite è in corso. Ciononostante, la Regione Puglia si premunisce e mette a disposizione dei pugliesi nati a partire dal 2003, quindi in pratica gli under 14, il vaccino gratuito contro il meningococco B. Una protezione che i nuovi Livelli essenziali di assistenza varati dal Governo con il piano nazionale vaccini 2017-2019 assicura solo ai nati dal primo gennaio di quest’anno.

Un piano che in teoria confligge con la volontà della giunta regionale di tagliare la spesa farmaceutica, ma secondo Emiliano la questione sarebbe diversa.

Share Button