Sanità. Pittella e Franconi convocano un incontro sul presidio ospedaliero Villa d’Agri

Il presidente della giunta regionale Pittella con l’assessore alle Politiche della Persona Franconi hanno promosso un incontro di approfondimento che si terrà lunedì 6 giugno alle ore 13.00 nella sala consiliare di Villa d’Agri.

Invitati a partecipare oltre al sottosegretario alla Salute, Vito De Filippo, i sindaci dell’area, una delegazione del comitato “Uniti per la Val d’Agri”, rappresentanti sindacali di settore e referenti dell’Asp.

Pittella e Franconi – secondo quanto riportato in una nota stampa regionale – hanno più volte incontrato il sindaco di Marsicovetere e gli altri interessati, e in una occasione anche i referenti del comitato “Uniti per la Val d’Agri”.

In tali occasioni è stato avviato “un primo confronto” si legge nella nota inviata ai sindaci e al Comitato “sulle ipotesi di riforma sanitaria, resasi necessaria alla luce delle recenti normative nazionali, e aprendo così un dialogo costruttivo sul ruolo e sulla funzione del presidio ospedaliero”.

Alla luce di tali interlocuzioni – hanno sottolineato Pittella e Franconi – cogliendo con grande rispetto le ansie e le preoccupazioni avanzate dalle comunità interessate, anche attraverso recenti manifestazioni di piazza, circa un paventato depotenziamento del nosocomio, riteniamo utile e doveroso aggiornare la discussione ed approfondire il percorso di riorganizzazione per l’intera rete sanitaria di cui l’ospedale di Villa d’Agri è parte importante.