Controllo della vista, visite gratuite anche a Matera

MATERA – Ottobre. Il mese giusto per farsi fare un controllo, gratuito, della vista. In occasione della giornata Mondiale della Vista, organizzata dall’Agenzia Internazionale per la Prevenzione alla Cecità, la sezione provinciale Unione Italiana Ciechi e degli Ipovedenti di Matera, sta infatti promuovendo, in queste ore, visite gratuite ai cittadini di ogni età, con l’ausilio di una Unità Mobile Oftalmica, presente in Piazza Vittorio Veneto. Fino alle 17 di oggi, quindi, visite gratuite, recandosi direttamente in loco. Le immagini che vedete si riferiscono proprio alle prime visite di questa mattina e si prevede che, fino all’orario di chiusura dell’unità mobile, saranno una cinquantina i cittadini che si sottoporranno al controllo. La lotta alla cecità deve partire dalla prevenzione, ha ribadito l’oculista Luciano Di Palma, che abbiamo incontrato sull’unità. E secondo uno studio della Luiss Guido Carli, questo è importante anche dal punto di vista della spesa sanitaria. L’adozione di politiche per la prevenzione della cecità farebbe infatti risparmiare alle casse dello Stato, mediamente, il 20%, cioè almeno 875milioni di euro, su una spesa complessiva di quasi 4,4 miliardi. La prevenzione è fondamentale, ha ribadito Di Palma, nei casi di patologie come il glaucoma, la retinopatia e la degenerazione maculare. La frequenza delle visite di controllo dipende dall’età ma per gli ultra sessantacinquenni è consigliabile almeno una visita all’anno. La cecità colpisce più spesso le donne che gli uomini nel mondo, in particolare dopo i 50anni. Si può però prevenire nell’85% dei casi, con una diagnosi precoce delle malattie oculari e con opportune terapie.

 

Share Button