Bitonto, l’omaggio a Domenico Modugno di Nabil e dei Radicanto

Lo spettacolo diretto da Maria Giaquinto sul palco del teatro Traetta
C’è la magia della musica, unita al ricordo di ciò che quelle canzoni hanno rappresentato per intere generazioni, mentre l’Italia cresceva il mondo si accorgeva di lei anche grazie a lui, Domenico Modugno. Figlio di una Puglia forse in un certo periodo un po’ rinnegata e poi ritrovata, a cui i Radicanto e Nabil, voce storica dei Radiodervish, hanno voluto dedicare “Trapunto di stelle”, andato in scena sul palco del Teatro Traetta di Bitonto nell’ambito della stagione teatrale sostenuta dal Teatro Pubblico Pugliese. Il tutto sotto la regia della voce dei Radicanto, Maria Giaquinto, che ha voluto restituire Modugno alla sua Puglia.