Calcio. Serie C. Vince il Monopoli, pareggi per Potenza, Picerno e Bisceglie

Un punto e tante recriminazioni per Potenza e Picerno nella ventiquattresima giornata del campionato di serie C. Al Viviani la squadra di Raffaele non va oltre l’1-1 con il fanalino di coda Rieti, rimasto anche in dieci nell’ultimo quarto d’ora di gioco. Sono proprio i laziali a portarsi in vantaggio dopo appena otto minuti con Di Sarlo, pareggio rossoblù prima dell’intervallo con Coccia. Nella ripresa, inutile forcing del Potenza, che non riesce a scardinare la chiusa retroguardia reatina, fallisce anche un calcio di rigore con Franca, e scivola in quinta posizione in classifica.

Schiuma di rabbia invece il Picerno, che a Caserta impatta 1-1 dopo aver accarezzato il sogno della vittoria. Dopo una gara equilibrata, gli uomini di Giacomarro trovano il vantaggio al terzo minuto di recupero con Kosovan, ma al quinto di recupero, nell’ultimo assalto, la Casertana riacciuffa il pari con Tascone, conservando così quattro punti di vantaggio proprio sul Picerno.

Questi gli altri risultati:

Catania-Monopoli 0-2

Bisceglie-Avellino 1-1