Banca Popolare di Bari, il presidente del Consiglio Mario Loizzo scriverà al premier Conte

Il presidente del Consiglio regionale pugliese, Mario Loizzo, scriverà una lettera al premier Giuseppe Conte, per chiedere interventi straordinari in favore degli azionisti-risparmiatori della Banca Popolare di Bari e una mozione unitaria “a sostegno dei diritti di cittadini e famiglie, che pagano ingiustamente la crisi dell’istituto di credito”. Lo ha annunciato lo stesso Loizzo, nel corso dell’incontro con una delegazione degli azionisti dall’istituto di credito. Una mozione del Consiglio regionale solleciterà la Giunta regionale a chiedere a sua volta un intervento straordinario del Governo nazionale, con misure extragiudiziarie a tutela dei risparmiatori che hanno acquistato azioni illiquide senza una volontà consapevole. Sarà proposta anche la creazione di un osservatorio regionale del credito.