Serie C. Caiata: Ecco la casa futura del Potenza Calcio

Un impianto da 12 mila posti, totalmente coperto e corrispondente ai più alti standard UEFA, da realizzare in massimo due anni con investimento in project financing di 50 milioni di euro.
E’ quanto presentato alla stampa da Salvatore Caiata, presidente del Potenza Calcio, attualmente secondo nel girone C di Serie C. “Dobbiamo sognare in grande – ha dichiarato il patron – in 3 anni abbiamo raggiunto un risultato sportivo ma anche sociale, attendiamo una risposta.”
Caiata ha parlato di una visione nell’ambito di Potenza Città Europea dello Sport 2021 ed ha confermato gli studi preliminari già eseguiti oltre all’interlocuzione solo iniziata con la Regione Basilicata per una richiesta in concessione dell’area dell’ex Cip Zoo. “L’unica strada è questa – ha specificato – in caso contrario non ci sarebbe ambizione per me ed i tifosi e sarei pronto anche a lasciare.” Il progetto del nuovo stadio, realizzato dall’ingegner Antonio Sarricchio, prevede due comparti su un’area complessiva di 10,5 ettari ricadenti tra Consorzio Industriale, Comitato regionale Figc e privato: uno destinato allo stadio e l’altro a zona commerciale, parcheggi ed altre opere.