Bari, premiati sette ragazzi per il concorso “Aldo Moro 2019”

Incrementare nei giovani la riflessione, la ricerca e lo studio sulla figura di Aldo Moro e favorire la conoscenza della vita. E’ questo l’obiettivo del concorso “Aldo Moro 2019”, giunto alla III edizione. La cerimonia di premiazione si è tenuta nell’Agorà del Consiglio Regionale della Puglia dove sette ragazzi sono stati premiati con sette borse di studio.

L’iniziativa è nata col sostegno del Consiglio regionale, dalle associazioni pugliesi dei consiglieri regionali e degli ex parlamentari e dalle Federazioni dei Centri Studi Aldo Moro e Renato Dell’Andro di Bari. Durante l’evento è stata messa in scena una trasposizione teatrale del libro “La verità negata”, che ricostruisce in una scena unica la vicenda e quello che ha caratterizzato il sequestro di Aldo Moro.

Share Button