Autonomia, via libera dalla Conferenza delle Regioni alla legge quadro Boccia

Ok anche da Lombardia e Veneto con alcuni distinguo. Emiliano: “Fondamentale passare dalla spesa storica ai livelli essenziali di prestazione”
Un primo passo, ma certamente fondamentale. La Conferenza delle Regioni ha dato il via libera alla legge quadro stilata dal Ministro per gli Affari regionali Francesco Boccia dopo un lungo tour di colloqui con tutti i governatori regionali negli ultimi due mesi e mezzo. Anche Lombardia e Veneto si dicono d’accordo sulla cornice individuata dal ministro, anche se chiederanno maggiori competenze nelle loro intese con lo Stato. Soddisfatto Michele Emiliano soprattutto sui criteri di individuazione delle risorse.

 

Share Button