Bari, presentato accordo di collaborazione tra INAIL e Cgil Puglia

Pino Gesmundo – segretario CGIL Puglia

Opuscoli informativi in diverse lingue, guide e percorsi di formazione per i lavoratori impiegati nel settore dell’agricoltura e in quello dell’edilizia, con l’obiettivo di ridurre il fenomeno degli infortuni sul posto di lavoro. Presentato a Bari l’accordo di collaborazione tra l’Inail e il patronato Inca della Cgil, nato da un avviso pubblico promosso dall’Istituto nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro, a cui la Cgil ha preso parte. I dati relativi al 2018 fotografo una situazione allarmante. In agricoltura sono state 74 le denunce di infortuni mortali in Puglia su un totale di poco meno di 3mila; stesso dato anche nel settore edile, su un totale di oltre 31mila infortuni.

Share Button