Matera, successo per il concorso corale “Antonio Guanti”

 

MATERA-Si è chiusa con successo, domenica 17 novembre a Matera, la nona edizione del concorso corale “Antonio Guanti”, organizzato  dalla Polifonica diretta del Maestro Antonio Catenazzo per ricordare il vice-presidente del coro,scomparso tragicamente nel 2010.

La cerimonia di premiazione e il concerto dei cori premiati dalla giuria ha chiuso ufficialmente l’edizione 2019

Primo posto per il coro femminile Eos di Roma (punteggio 95.40), secondo posto per il gruppo vocale Novecento di San Bonifacio, in provincia di Verona (punteggio 92.75), terza posizione per il coro polifonico San Biagio di Montorso Vicentino, in provincia di Vicenza (punteggio 88.00)
Il Premio Speciale Feniarco per l’interpretazione e l’intensità espressiva del brano “lei fu amore” di Nicola Forlin è andato al gruppo vocale Novecento di San Bonifacio; mentre il Premio Speciale Abaco per la migliore esecuzione di un brano di autore contemporaneo italiano al coro femminile Eos di Roma per il brano “Divertimento” di Andrea Basevi;
A Fabrizio Barchi è stato invece assegnato il Premio Speciale Antonio Guanti al miglior direttore.

Il concorso corale “Antonio Guanti” è riuscito in nove anni ad affermarsi a livello nazionale ed internazionale, rappresentando un vero punto di riferimento, tra i concorsi organizzati a livello nazionale, per tutti i cori italiani affermati.

Share Button