Ex Ilva, Galante (M5S): “Ingiusto attaccare la Lezzi su scudo penale”

Il consigliere regionale pugliese: “La nostra linea sullo stabilimento non cambia”

Un ostacolo difficilmente superabile, soprattutto se i numeri sono ristretti. Di fatto, l’emendamento che ha tolto dal Decreto Imprese lo scudo penale per l’ex Ilva è stato presentato dalla senatrice del Movimento Cinque Stelle ed ex ministro per il Sud Barbara Lezzi, supportata da almeno una metà dei 13 colleghi pugliesi pentastellati a Palazzo Madama. Un gruppo tecnicamente decisivo per l’approvazione del decreto in Senato, dove il Governo si regge su una maggioranza di una decina di voti. Ma i Cinque Stelle pugliesi difendono la Lezzi, accusata da più parti di aver compiuto una mossa in chiave elettorale. La posizione ufficiale nei confronti di Ilva, dicono i Cinque Stelle, non cambia.

 

Share Button