Bari, l’acqua pubblica compie 100 anni. Aqp si fregia di una medaglia del Presidente Mattarella

Cento anni fa, il 19 ottobre del 1919, l’Acquedotto pugliese diventa un ente pubblico, trasformando l’acqua in un bene comune, un bene prezioso. Si potrebbe parlare di un vero e proprio salto di civiltà, perchè da allora le condizioni di vita di migliaia di famiglie pugliese, cambiarono radicalmente. Cento anni quindi che si fregiano anche della medaglia dedicata dal Presidente della Repubblica. In occasione di questo importante compleanno, l’Aqp ha quindi presentato il ricco calendario di eventi culturali e di iniziative che si svolgeranno in tutta la città e nelle scuole per sensibilizzare la cittadinanza ad un corretto uso dell’acqua pubblica.

Share Button