Potenza, consiglio comunale straordinario su ruolo del San Carlo

Si terrà venerdì 4 ottobre alle ore 9 nell’Auditorium dell’Azienda Ospedaliera San Carlo, un consiglio comunale straordinario di Potenza avente ordine del giorno la “Funzione dell’Ospedale San Carlo nell’ambito del Sistema Sanitario Regionale. Vicenda Reparto Radioterapia”.  La convocazione è stata diramata dal presidente del Consiglio, Cannizzaro.

Intanto, nella seduta di ieri dell’Assise municipale, il sindaco Guarente ha comunicato la volontà di attribuire un encomio all’autista del bus incendiato nei pressi di Piazza 18 Agosto, che con il proprio comportamento ha evitato risvolti drammatici. Approvata a maggioranza, con il voto contrario del consigliere del Movimento 5 Stelle, Falconeri, la delibera sul Bilancio consolidato del Gruppo Comune di Potenza relativo all’Esercizio 2018. L’assessore in materia, Giuzio, ha parlato del consolidamento dei bilanci di Acta Spa e Acquedotto Lucano Spa, per la parte che riguarda il Comune potentino, “che hanno – ha detto – le caratteristiche, tra le partecipate, per andare a definire il ‘consolidato’.
Presa d’atto, infine, dell’uscita del consigliere Vincenzo Telesca dal gruppo del Pd, di recente passato al movimento Italia Viva e per questo confluito nel gruppo misto.