Emiliano: “Primarie nel centrosinistra? Muoviamoci perché tra poco i conservatori candideranno Fitto”

Il presidente: “Evitiamo di fare le consultazioni dopo le elezioni. Io sono già in campagna elettorale”
Mentre a Roma si discute, Sagunto viene espugnata. Michele Emiliano deve aver ripassato recentemente la storia della Seconda Guerra Punica, visto che nel giorno della riunione del tavolo del centrosinistra che dovrebbe fornire ulteriori novità sulle primarie verso le Regionali 2020 il governatore decide di agitare nientemeno che lo spauracchio di Raffaele Fitto. Emiliano si dice già in campagna elettorale, e sembra poco interessato ai nomi dei suoi eventuali contendenti nella coalizione.