Friday for Future, la Regione Puglia premia il ragazzo “solitario” di Stornarella

Il piccolo Potito riceverà il riconoscimento “Radice di Puglia”
Lo aveva già elogiato pubblicamente nella giornata di venerdì, ma adesso ha voluto fare di più. Il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha deciso di assegnare il premio “Radice di Puglia” al piccolo Potito, il bambino che era sceso in piazza da solo, nella sua Stornarella, per manifestare per il clima. “Abbiamo deciso di insignire Potito del premio della Regione Puglia ‘Radice di Puglia’ anche in rappresentanza di tutti i ragazzi e ragazze pugliesi che hanno partecipato alle manifestazioni di #fridaysforfuture svoltesi nella nostra terra”, ha scritto Emiliano in un post su Facebook. “Potito – ha aggiunto Emiliano – ha coraggio e sa spiegare le cose in cui crede. Rappresenta bene il futuro che vogliamo noi pugliesi”. Venerdì mattina il giovane studente, in sella alla sua bicicletta, ha raggiunto la piazza di Stornarella, portando con sé un cartellone realizzato da lui stesso che raffigurava una mano tesa che regge una torta farcita con la plastica. Per l’adolescente foggiano la plastica è il nemico numero uno dell’uomo. Non beve bibite gassate, mangia sano, e utilizza solo bottiglie in vetro o borracce in metallo. Se il cambiamento è fatto di piccoli gesti, la speranza è che in molti seguano il suo esempio.