Bari, un quadro per ricordare lo sbarco della Vlora. Stefanì: “Dobbiamo diventare la città dell’accoglienza”

L’Ordine degli Avvocati dona al Comune la foto dell’installazione a San Girolamo. Decaro: “Speriamo che anche l’Europa cambi la sua politica sui migranti”
Ventimila, tutti in un giorno. E come disse l’allora sindaco Enrico Dalfino, ‘Sono Persone, persone disperate. Non possono essere rispedite indietro, noi siamo la loro unica speranza’. Una frase detta l’8 agosto del 1991, il giorno dello sbarco della Vlora a Bari, che tradotta in codice Morse campeggia dallo scorso maggio sul waterfront di San Girolamo. L’Ordine degli Avvocati ha voluto regalare al Comune una gigantografia dell’installazione per ribadire la necessità di un messaggio ancora attuale. Per il sindaco Decaro, che ha annunciato un percorso della cultura da realizzare a Bari, la recente svolta della Ue in tema di accoglienza dei migranti è un primo passo importante.

 

Share Button