Bari, “E poi, la vita chi te la salva?”, campagna promossa dall’Ordine dei medici

Milleduento i casi di violenza su tutto il territorio nazionale contro i medici. Tra le regioni italiane però il primato lo detiene la Puglia, dove solo nell’ultima settimana, si sono registrate tre aggressioni ai danni di altrettanti camici bianchi. La denuncia arriva dall’Ordine dei Medici, che ha dato vita alla campagna “E poi, la vita chi te la salva?”, un messaggio forte e significativo lanciato alla vigilia dell’anniversario della morte di Paola Labriola, la psichiatra uccisa nel 2013 nel quartiere Libertà.

Share Button