Bari, manifestazione del sindacato della Polizia Penitenziaria: “Chiediamo più garanzie”

Più garanzie, più risorse in particolare nel ruolo di agenti e assistenti penitenziari. L’Osap, organizzazione sindacale della polizia penitenziaria fa sentire la sua voce, il suo grido di protesta, fuori dalla casa circondariale di Bari dove ha organizzato una manifestazione per mettere in luce i disagi che vivono quotidianamente gli agenti penitenziari. Ad oggi in Puglia sono 3695 i detenuti presenti nelle carceri a fronte di una capienza pari a 2277. Un sovraffollamento di 1418 detenuti. Numeri che vanno in contrasto con la presenza del corpo di polizia penitenziaria presente in Puglia pari a 1937 unità. Ma alla base della protesta c’è anche la condizione di degrado delle strutture di alloggiamento dei poliziotti penitenziari con bagni e camere sporche e fatiscenti.

Share Button