A Santo Spirito i funerali di Giorgia Soriano, l’intera comunità la saluta per l’ultima volta

Un ultimo saluto, un ultimo abbraccio a Giorgia Soriano, la 18enne travolta e uccisa lo scorso 8 agosto da un’auto mentre percorreva la strada con la sua bicicletta. Questa mattina la comunità di Santo Spirito e Palese ha partecipato ai funerali della giovane vittima nella chiesa San Nicola a Catino. Una chiesa stracolma: amici, parenti, gente comune e concittadini. Erano tutti lì. Un abbraccio collettivo di un’intera comunità sconvolta e devastata da questa tragedia.

Anche ieri sera erano in centinaia per la fiaccolata organizzata in sua memoria. Tra le persone presenti il sindaco di Bari Antonio Decaro, il presidente del V Municipio Vincenzo Brandi e tutte le associazioni del territorio. Mille palloncini e lumini bianchi in via Speranza, la via dove ha perso la vita Giorgia. Foto, poesie e testimonianze di amiche e parenti che ricordano Giorgia nei suoi momenti di gioia e la descrivono come una ragazza spensierata e serena.

Un lutto che ha coinvolto tutti, anche il Comune di Palese, insieme al Comitato della Festa di San Michele Arcagelo ha deciso di rispettare questo momento annullando i fuochi d’artificio della Festa Patronale di San Michele Arcangelo, in segno di partecipazione alla fiaccolata.

Intanto continuano le indagini  della polizia investigativa per ricostruire la dinamica dell’incidente. Sotto esame lo smartphone dell’automobilista, una vicina di casa di Giorgia, che quel giorno per causa in corso di accertamento l’ha investita. Giorgia stava rientrando a casa in via Speranza, una strada che collega internamente Santo Spirito e Palese. Un tratto molto frequentato dove spesso le auto sfrecciano ad alta velocità. Il Comune, infatti, ha recentemente installato dei cartelli luminosi per indurre gli automobilisti a rallentare. L’ipotesi di reato è di omicidio stradale. Il corteo ha percorso proprio quella via. Le attività commerciali hanno deciso di chiudere in anticipo per lutto. Uniti per ricordare la povera Giorgia.

Share Button