Sannicandro: “Giochi del Mediterraneo spostati al 2026”

Il commissario Asset rivela la richiesta del comitato internazionale. Per Taranto potrebbe essere un vantaggio

Uno spostamento che potrebbe fare gioco alla stessa organizzazione, sempre che Taranto risulti vincitrice. “Il comitato internazionale dei Giochi del Mediterraneo ci ha chiesto se siamo disposti a spostare dal 2025 al 2026 l’eventuale realizzazione a Taranto dei Giochi del Mediterraneo e a noi va bene, ci permette un anno in più per l’organizzazione”. Lo ha detto il commissario straordinario dell’agenzia regionale Asset, Raffaele Sannicandro. Asset promuove con Regione ed Enti locali la candidatura di Taranto per i Giochi del Mediterraneo e la decisione sulla sede è attesa il 24 agosto a Patrasso. Il 31 luglio il Consiglio dei Ministri aveva dato il via libera alla candidatura di Taranto per il 2025.

Share Button