Regione Puglia, Galante (M5S): “Audizioni sul piano di riordino disertate, nel frattempo la sanità pugliese viene impoverita”

In Consiglio regionale l’ultimo passaggio prima della votazione prevista per mercoledì
Un passaggio formale, quasi svuotato di senso. Il piano di riordino ospedaliero della Regione Puglia verrà varato mercoledì dalla terza commissione del Consiglio regionale, che ha previsto una serie di audizioni con responsabili delle strutture, rappresentanti sindacali e i vertici regionali della sanità. La sensazione è però quella dell’intoccabilità di un piano che è stato gestito tra Michele Emiliano, anche assessore alla Sanità, e il Ministero, come denunciano i Cinque Stelle in Consiglio sottolineando le molteplici assenze tra i chiamati a dare la loro opinione sul piano.

 

Share Button