Bari, varata la prima biblioteca su una barca a vela

A Bari arriva la prima biblioteca sull’acqua, con il progetto Bari social Boat. Su una imbarcazione a vela di 12 metri, la Kalimiche, utilizzata in passato dalla criminalità organizzata per il trasporto clandestino di migranti dalla Turchia, sarà presto realizzata una biblioteca. Il progetto ha visto il coinvolgimento di alcuni ragazzi del circuito penale individuati dal Centro di giustizia minorile per la Puglia e la Basilicata, che hanno avuto il compito di restaurare l’imbarcazione, apprendendo allo stesso tempo l’arte della navigazione. Importante anche la collaborazione della Fondazione Megamark, che ormai da anni, premia le iniziative legate al sociale.

Share Button