Bari, il ponte di Viale Traiano è pronto, manca ancora il collaudo, ma i baresi ci passano

Il ponte è quasi del tutto pronto, la scaletta però resta inagibile e manca ancora il collaudo finale, ma i residenti che vivono a ridosso del nuovo ponte in viale Imperatore Traiano, tra i quartieri di Japigia e del Madonnella, non intendono più aspettare e ci passano ugualmente. E’ stato aperto un varco, infatti, in barba a recinzioni e lucchetti presenti, che permette ad anziani, giovani ed intere famiglie con figli piccoli al seguito di attraversare il ponte per passare da una parte all’altra dei binari che dividono i due quartieri. In viale Traiano l’attesa per l’apertura del ponte, annunciata inizialmente per l’inizio di maggio, è tanta, ma il collaudo del sovrappasso ufficialmente non è stato ancora completato e fino ad oggi non si hanno ancora tempi certi su quando questo potrà avvenire. E intanto la bella stagione è iniziata e tante sono le persone che per raggiungere la spiaggia di Pane e Pomodoro trovano molto più comodo e veloce attraversare il ponte, fatto che inevitabilmente pone un problema di sicurezza e responsabilità. Nei giorni scorsi, più volte, alcune pattuglie della Polizia locale sono intervenute per rimettere a posto la recinzione, ma dopo qualche ora la situazione è tornata quella di prima. Intanto aumenta la tensione fra i cittadini e residenti, i lavori infatti sarebbero dovuti terminare entro quattro mesi, quindi a inizio 2019 e invece, dopo nove mesi, il ponte risulta ancora inagibile.

Share Button