Decarbonizzazione ex Ilva, Emiliano pronto ad uno scontro istituzionale con il governo gialloverde

Il governatore della Puglia, Michele Emiliano, dichiara guerra aperta al governo gialloverde dopo il no netto alla decarbonizzazione dell’Ilva. L’emendamento al decreto crescita, presentato dal deputato del Partito Democratico, Francesco Boccia per attuare la decarbonizzazione integrale entro il 2040, è stato infatti bocciato da M5S, che alle passate elezioni, ha ricordato Emiliano, nella città di Taranto aveva guadagnato circa il 50% delle preferenze.

Quanto all’annuncio da parte di ArcelorMittal dell’avvio della cassa integrazione ordinaria per 1400 lavoratori di Taranto, Boccia si chiede se il ministro Di Maio sapesse già prima di questa decisione: “Abbiamo il dubbio, il sospetto, che il Ministro dello Sviluppo economico – ha concluso Boccia – lo sapesse prima e se fosse accertata questa cosa sarebbe gravissima”.

Share Button