Bari, presentato il progetto “Canti – Cantieri antimafia innovativi”

La legalità che diventa giustizia, che si concretizza in un valore assoluto, privo di qualsiasi retorica. Nel quartiere Libertà di Bari è stato presentato il progetto “Canti – Cantieri Antimafia Innovativi”, alla presenza tra gli altri di Don Luigi Ciotti, da sempre impegnato sul campo nella lotta contro la criminalità organizzata. Il progetto, nato da una chiacchierata tra Don Francesco Preite e Stefano Fumarulo, responsabile regionale per l’antimafia sociale, prematuramente scomparso un paio d’anni fa, coinvolgerà giovani tra i 16 e i 21 anni, si pone l’obiettivo di incidere radicalmente sui modelli culturali di riferimento e sugli stili di vita dei ragazzi che vivono in quartieri a rischio, per incentivare scelte di cambiamento e che forniscano alternative valide di legalità.

Share Button