Bari, il fotoreporter Deghati: “La migliore immagine è quella che ti fa riflettere”

Da venerdì torna nel Teatro Margherita la tappa pugliese del più grande concorso di fotogiornalismo mondiale
Informare è giusto, far pensare è meglio. Ne è convinto Manoocher Deghati, fotoreporter iraniano che in quasi 50 anni di carriera ha immortalato guerre, carestie, realtà lontane, raccontate a Bari in occasione dell’anteprima della tappa barese del World Press Photo. Il World Press Photo torna a Bari per il quinto anno consecutivo, il primo nel Teatro Margherita dove venerdì sarà inaugurata la mostra delle foto vincitrici.

 

Share Button