Bari, l’Oncologico ospiterà un centro di ricerca per lo screening del cancro attraverso l’analisi del respiro

L’iniziativa nata dalla collaborazione tra Irccs Giovanni Paolo II, Università di Bari e Regione Puglia
Individuare il cancro attraverso il respiro. Sembra magia, ma è realtà, grazie a uno studio che l’Università di Bari porta avanti come capofila dal 2013, e che oggi è diventato la base del nuovo centro di breath analysis che verrà ospitato nell’IRCSS Giovanni Paolo II. Un passo avanti importante nell’implementazione della Rete Oncologica Pugliese promossa da Aress.

 

Share Button