Bari, all’istituto oncologico Giovanni Paolo II presentato il progetto Oncorete

Sono sette le reti oncologiche presenti in Italia, di queste solo quattro sono realmente attive. E la rete oncologica pugliese è una fra queste, l’unica nel Mezzogiorno. Un esempio virtuoso che, presenta certo delle criticità, delle zone d’ombra, ma che in meno di un anno ha già registrato numeri importanti. Se ne è parlato all’istituto oncologico Giovanni Paolo II, dove è stato presentato il progetto Oncorete, nato con l’obiettivo di unire le reti oncologiche presenti sul territorio italiano per dare vita ad un’unica rete nazionale, che sappia mettere al centro il paziente.

Share Button